giovedì 25 gennaio 2007

Al pub con 2 irlandesi


Eccoci ad un'altra puntata dedicata alla cultura irlandese.
L'altra sera, mentre guardavamo il telegiornale delle 21, Philip (uno dei 2 irlandesi con cui vivo) mi ha invitato ad accompagnare lui e Brandon (l'altro coinquilino) alla consueta serata al pub. Ovviamente non ho declinato l'invito, anche perchè molto incuriosito di vederli all'opera!
La partenza era fissata verso le 22, ma è stata leggermente posticipata a causa della visita, non ho capito se aspettata o meno, di un amico dei due. Il tipetto assomigliava in tutto e per tutto, compreso l'abbigliamento, al pescatore della pubblicità del Tonno Insuperabile di qualche anno fa che diceva "170 grammi di bontà in olio d'oliva!". Anzi, toglietegli i baffi.
Comunque questo nuovo figuro ha subito fatto vedere di che pasta è fatto: tè con latte in mano e rutto libero! Senza contare che di quello che ha detto nei 20 minuti in cui è stato con noi, le uniche parole che ho compreso sono state focking (ripetuto circa 100 volte), golf e Steve Wonder!!
Comunque verso le 22:30 si parte verso il pub preferito dei due che dista 10 minuti da casa, ovviamente!
Durante il tragitto abbiamo chiacchierato un po', ma i miei pensieri erano tutti rivolti a cercare di immaginare quanto si sarebbe bevuto. Alla fine ero abbastanza convinto che si sarebbe pagato 1 giro a testa, per un totale di 3 pinte cadauno. Anche considerando il fatto che all'indomani si doveva andare al lavoro.
Appena dentro al pub Philip mi chede cosa bevo e io sicuro rispondo:"Murphy!". Un sorriso grande come tutta la faccia lo ha illuminato... è la stessa che preferiscono loro!
Rinfrancato dai miei ragionamenti inizio a bere e chiacchierare piacevolmente dell'Italia, dell'Irlanda, Cork, bla bla... scoprendo con mio sommo stupore che a Philip non risultava nuovo l'Hellas Verona, in quanto ricordava una partita Milan-Verona dei tempi di Van Basten, Gullit e Rijkaard.
Nel frattempo continuavo a riflettere sul numero di pinte da bere ed i miei ragionamenti venivano confermati anche dall'ora che ormai si era fatta. Infatti nei pub non si può ordinare oltre un certo orario (vicino alla chiusura del locale) a cui ormai eravamo prossimi.
A metà della terza pinta Brandon rompe gli indugi e chiede chi ne beveva ancora... mica potevo tirarmi indietro, l'orgoglio italico ha risposto per me!
Il problema è che il ragazzo ha ordinato 2 pinte a testa, appunto perchè l'ora dell'ultima ordinazione era prossima... ho cominciato a preoccuparmi: davanti a me avevo la terza pinta da finire e altre 2 da iniziare. I due proseguivano la bevuta a marce forzate (ah.. quante volte l'ho scritto traducendo le versioni di latino!), ma per fortuna ogni tanto interrompevano per la pausa-sigaretta, che dava anche a me la possibilità di riprendermi dallo sforzo.
Penso che siamo usciti dal pub a mezzanotte e non sono sicuro sul numero di pinte bevute... ritengo che Philip abbia ordinato un altro ultimo giro in extra-time, grazie all'amicizia che lega i due alla barista.
Comunque il numero di pinte si aggira tra le 5 e le 6... mai bevuto tanto!
Il tragitto verso casa è stato all'insegna del buonumore, soprattutto quando i due si sono fermati da "Donatello pizzas", classico take-away finto-italiano. Io non ho preso niente (ci mancava che aggiungessi alla birra anche frittaglie o unto vario), mentre i miei due compari hanno ordinato qualcosa di cui ovviamente non ho capito il nome. Arrivati a casa ci siamo accomodati in salotto e abbiamo guardato Shameless, serie televisiva inglese, di cui ho capito ben poco, solo che è alquanto strana!
La mia attenzione era più attirata dal cibo comprato dai due. Philip si è limitato ad un banale cheeseburger, ma Brandon ha oltrepassato il limite della decenza! In un contenitore tipo il cuki per il forno aveva un letto di patate fritte coperto da uovo strapazzato... oltre al quale aveva preso pure un'altra porzione di patatine!
Non ho potuto guardarlo mangiare.
Al termine della puntata di Shameless sono andato a letto con una domanda: ma questi due hanno bevuto così tanto solo per celebrare la mia presenza, o lo fanno regolarmente ogni martedì??
Qualcosa mi dice che la risposta è "La seconda che ho detto!"...

11 commenti:

Lorenzino ha detto...

sèèèè un giro a testa, ingenuo!!! :))
ti devi ancora irlandesizzare hehe

TopGun ha detto...

Cazzarola ma quanto avete speso di pinte???

io mi tengo massimo sulle due di Tennet's che è pesantuccia.....
è un problema serio quello di non voler sfigurar per orgoglio nazionale!

Lorenzino caimano so tutto io tu hai consigli?
come possiamo noi migliorare le nostre performance per non sfigurare con gli Irish???

Manaland ha detto...

Non so quanto abbiano speso gli altri, ma io ho offerto solo 1 giro!

TopGun ha detto...

Eh Fiskia..... a 5€uro a pinta offrire un giro di 5 persone.....viene una bella 50 mila lire..che ci potrebbe anche stare.

ma calcolando che poi ci possono essere eventuali quarti, quinti e sesti giri....e che magari tutto ciò si ripete più di una volta alla settimana......

Fiskia occorre inserire la voce giri di pinte nel calcolo approssimativo del budget come "spese di inserimento nella vita sociale Irlandese" LOL

Manaland ha detto...

Per precisione: non so a Dublino, ma a Cork una pinta costa meno di 4€ e in giro ho visto cartelli di offerte a 3.10 €.

TopGun ha detto...

Bhe si! ho sbagliato io che ho messo il prezzo di una pinta di guinness stout in Italia(5€ è pure buonos e vogliamo).

bhe cmq fatto stà.....che motliplicando per più giri...è una bella botta!!

te la sei cavata con un giro solo LOL meglio per te! LOL

Lorenzino ha detto...

se non sbaglio, l'irlanda ha la spesa procapite per alcol piu alta d'europa, il motivo c'è... :)
le prime 2/3 pinte sono solo di riscaldamento!!

Anonimo ha detto...

Regola n.1: mai andare al pub con irlandesi se non si è irlandesi o polacchi.....
ciao!

Susanna ha detto...

Però! Gli Irlandesi ci danno giù pesante davvero! Allora non è soltanto una leggenda metropolitana! Io sono stata in Scozia, e a quanto pare, da questo punto di vista Irlandesi e Scozesi sono compari! ;-)

szabo ha detto...

bellissima cosa, che storia

Anonimo ha detto...

bella cosa....io in irlanda ci vado spesso e mi piace alloggiare sempre all'hotel davanti all'auld dubliner in temple bar , beh ci sono rimasto quando una sera mi metto a bere con un irlandese mio amico e lui era arrivato a 15 pinte mentre io alla 7 gia stavo morendo....

belle cose sti irlandesi