domenica 10 dicembre 2006

Tempo di saluti

La maggior parte degli amici conosciuti in questi mesi attraverso il corso di inglese si appresta, se non lo ha già fatto, a tornare in patria. Alcuni torneranno dopo Natale, altri invece continueranno la loro vita, come si era interrotta 1, 2 o 3 mesi fa.
Partire o veder partire persone con le quali si è condiviso molto tempo e tutte le difficoltà derivanti dal trovarsi in un luogo in cui non si destreggia troppo bene la lingua dispiace molto. Partono amici con cui si è riso, parlato, o almeno tentato, con cui si è girata un po' d'Irlanda.
Venerdì sera abbiamo salutato Bogi (ungherese) e Sayako (giapponese), il prossimo weekend dovrebbe esserci una dipartita più sostanziosa... vedremo!

6 commenti:

valina ha detto...

Già...è brutto salutare le persone con cui si sono condivise tante cose e tanti momenti indimenticabili.
In queste circostanze si conosce un sacco di gente nuova e sembra di conoscere tutti da una vita!

TopGun ha detto...

Bhe questo è il bello e il brutto di questo tipo di esperienze.

io sono un sentimentalone e mi piace pensare che poi le persone con cui ti sei trovato bene poi un giorno le ritrovi ;)(ma sosentimentalone forse troppo :p)

Dai stai su! gli addii sono brutto ma purtroppo ci stanno anche quelli.... ;)

P.P. ha detto...

Quanto costa un corso di inglese? e quante ore fai?
quindi le lezioni sono solo in inglese per una classe di persone da tutto il mondo?

Manaland ha detto...

A cork ci sono 2 scuole private i cui prezzi mi sembrano identici. Ci si aggira sui 10€ all'ora (20 o 26 ore settimanali) in gruppi di massimo 10 studenti provenienti un po' da tutto il mondo.
Poi dovrebeb esserci qualche corso organizzato dall'UCC (University College of Cork), ma non ne conosco i particolari.

antonio ha detto...

NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO Bogi noooo, la bionda strafiga!!!!
portale i miei saluti, since io non posso farlo di persona; fai le foto del leaving party e falle MOLTO dettagliate!
Saluti
-Il Direttore

p.p. ha detto...

ok grazie!