venerdì 15 dicembre 2006

Chi cerca trova... spero...


Ormai è tempo di trovare una sistemazione più ufficiale, dopo 2 mesi passati tra un materasso da campeggio ed un divano è proprio ora di trovare una stanza.
L'unica via percorribile a livello economico è quella dello house sharing, ossia la condivisione di un appartamento/casa con altre persone, così è da qualche giorno che mi sono messo a spulciare i vari annunci a riguardo.
Le offerte non mancano certo, infatti l'Irlanda è un continuo via vai di gente, ma il problema è convincere gli attuali inquilini ad accoglierti tra loro.
Me ne sono accorto proprio alla prima casa visitata. Dopo un breve giro di perlustrazione della casa in questione sono stato invitato ad accomodarmi su una comoda poltrona nel salotto. Davanti a me avevo i 3 inquilini (2 ragazze ed un uomo) e un quarto ragazzo che immagino fosse il fidanzato di una delle due.
Da subito ho capito che non sarebbe stato un colloquio semplice, infatti le due ragazze hanno subito lasciato trasparire il loro accento irish-corkiano (ormai assimilato), mentre l'uomo ha messo ben poco in chiaro le cose parlando alla velocità della luce non facendomi capire granchè nè della sua provenienza, nè di ciò che mi stava chiedendo! Per fortuna ormai sono allenato a carpire il significato generale di una frase capendone solo 3 parole, grazie ad un rapido processo di interpolazione.
Come dicevo il fulcro della questione è convincere i suddetti ad accogliaermi tra loro... ebbene non penso di esserci riuscito in questa occasione, soprattutto grazie all'inquilino anziano che più volte ha insistito chiedendomi lumi sul mio lavoro, che ancora propriamente non ho, e del quale ho dato vaghe informazioni.
Comunque questo è un altro discorso... nei prossimi giorni ho in programma un altro paio di appartamenti... vedremo.

5 commenti:

Lorenzino ha detto...

mi sa che senza un lavoro sarà un po' dura... comunque in bocca al lupo! E mi raccomando cerca casa con degli irish perché, come probabilmente hai cominciato ad accorgerti, è vero che è bello avere amici da ogni parte del mondo ma se hai intenzione di restare un po' più a lungo, la legge di murphy dice che tutti i tuoi amici lasceranno l'irlanda prima di te e tu ti troverai solo! :-)

antonio ha detto...

ahaha lorenzo ma se tu sei il primo che va via!!

-Il Direttore

Manaland ha detto...

Ma il Murphy che ha scritto la legge è lo stesso che produce birra?
Penso potrebbe avere una logica... ^_^

Lorenzino ha detto...

naitolo, in primis nessuno ha chiesto il tuo parere per cui vedi di non "scaramellarci la michia"
in secundis, non sono io che vado via per primo, sei tu che sei arrivato per ultimo!!

szabo ha detto...

dai speriamo che trovi una casa non come quella della foto non sembra irish